21
Giugno
2018

Comunicato

LE PORTE DI PIETRA VI DANNO APPUNTAMENTO IL WE DEL

18 E 19 MAGGIO 2019

Ringraziamo sentitamente tutti coloro che hanno contribuito alla splendida riuscita della manifestazione:

Le Amministrazioni Comunali che ci mettono a disposizione tutte le strutture necessarie a sostenere la logistica.

L'imponente servizio di sicurezza che con la regia del dottor Roberto Repetto e di Emanuele Crepaldi organizza tutto il servizio sanitario medico e paramedico.

Gli operatori forestali della Regione Piemonte che attraverso le varie squadre dislocate sul territorio hanno fatto un enorme sforzo per la pulizia di circa 130 km di sentieri devastati dal gelicidio dello scorso dicembre.

La polizia Municipale di Cantalupo Ligure e i Carabinieri di Rocchetta Ligure e Cabella che hanno garantito l'ordine, soprattutto nelle delicate fasi della partenza delle varie gare.

L'associazione Albergatori che ci ha sostenuto nel ristoro finale agli atleti.

L’Ente Parco delle Capanne di Marcarolo.

Le Pro Loco, le associazioni locali e gli altri operatori (Proloco Cantalupo Ligure, Associazione Avi di Roccaforte Ligure, Proloco di Mongiardino Ligure, Ristorante Costa Salata, Proloco di Cabella Ligure, Rifugio Parco Antola, Art B&B di Campassi, Circolo ACLI di Vegni, Albergo Capanne di Cosola, Rifugio Ezio Orsi, Rifugio Piani di San Lorenzo) che hanno dato un contributo essenziale alla riuscita della manifestazione con una partecipazione imponente dal punto di vista del numero dei volontari. Queste associazioni, assieme a molti altri volontari, hanno accolto con grande entusiasmo e capacità gli atleti provenienti da tutta Italia.

E, in ultimo, la ASD Gli Orsi che dal 2006 porta avanti la manifestazione curandone ogni aspetto tecnico e con indomabile energia ed entusiasmo la sorregge e la promuove.

21
Maggio
2018

Foto

I fotografi di PHOTOTEAM SPORT, i fotografi ufficiali de LE PORTE DI PIETRA, che ci accompagnano in questa avventura ormai da anni, annunciano che le tutte le foto scattate saranno pronte nei prossimi giorni.

Entro questo fine settimana tutti gli atleti che hanno partecipato alla gara e che hanno lasciato la propria e-mail all'iscrizione riceveranno i provini delle proprie foto scattare durante le gare dell'edizione 2018.

Chi non avesse indicato la propria e-mail all'iscrizione può scrivere a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. per richiedere le proprie foto, basta indicare il proprio numero di pettorale

Grazie a tutti per la vostra partecipazione!!!

30
Marzo
2018

I VILLAGGI DI PIETRA

 

 

 

Lascia la strada segui la traccia...il percorso dei “Villaggi di Pietra” rispecchia perfettamente lo spirito libero che ha portato alla creazione de “Gli Orsi”. Nel progettare questa nuova gara, infatti, gli organizzatori hanno seguito una traccia che li ha condotti fra borghi abbandonati, vecchi mulini e perdute campagne, ormai completamente riconquistati dal bosco.

21
Marzo
2018

Comunicato

Le Porte di Pietra ha stipulato un accordo con Sky Sport e grazie al loro supporto, la manifestazione verrà ripresa in HD e trasmessa in repliche su Sky Sport 2HD,3HD,PLUSHD e MIX HD all’interno del format ICARUS.

Ogni edit avrà una settimana di programmazione e 15/20 repliche dove potrete cercarvi sul percorso di gara!

Avremo inoltre a disposizione l’intero filmato con le partenze, gli arrivi e le riprese sul percorso a cui daremo piena disponibilità sulle nostre pagine fb Porte di Pietra e sul gruppo Gli Orsi.

Troverete tutto il materiale anche sulle pagine fb e twitter di Icarus Sky Sport HD

Vogliamo vi resti un grande ricordo di un'emozione sportiva che vi accompagnerà per sempre.

13
Marzo
2018

UN TRAGUARDO SEMPRE PIÙ VICINO:

IL PARCO NATURALE ALTA VAL BORBERA

 

 

 

Grazie al vostro contributo l'istituzione del Parco Naturale Alta Val Borbera potrebbe diventare realtà entro la fine del 2018.

800 persone fino ad oggi hanno contribuito attivamente alla realizzazione di questo progetto di tutela e valorizzazione della montagna, inviando una e-mail al Comune di Carrega Ligure.

“Abbiamo un sacco di sogni, faremo in modo che non passino la vita in un cassetto. Continuiamo a chiedere il vostro importantissimo sostegno all'iniziativa – afferma Marco Guerrini, Sindaco di Carrega Ligure - Scriveteci un'e-mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Il traguardo delle mille adesioni è davvero vicino e sarebbe un bellissimo traguardo”.

Un aggiornamento completo sull’iniziativa è fornito da Lucia Camussi su novionline:

http://novionline.alessandrianews.it/novi-ligure/parco-naturale-alta-val-borbera-piu-vicino-mail-sono-piu-800-156173.html

08
Marzo
2018

UNA MAIL PER IL PARCO NATURALE ALTA VAL BORBERA

 

 

 

L’associazione “Gli Orsi A.S.D.” chiede il vostro sostegno per supportare il progetto di istituzione di un’Area protetta regionale denominata“Parco Naturale Alta Val Borbera” nel territorio del Comune di Carrega Ligure.

Al fine di sostenere questa proposta, fortemente voluta dal Sindaco del Comune di Carrega Ligure e dai suoi abitanti, vi chiediamo di inviare una mail all'indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

All'interno della mail potrete supportare l’iniziativa attraverso i vostri suggerimenti o solamente scrivendo il vostro “sì” all'istituzione del Parco Naturale Alta Val Borbera. Il Comune raccoglierà le vostre mail e le consegnerà alla Giunta ed ai Consiglieri regionali al fine di mettere rapidamente in atto ciò che era stato chiesto formalmente a maggio dell’anno scorso.

Il Parco naturale sarà un bene comune, di tutti, un'opportunità vera di sviluppo non solo del territorio comunale, ma dell’intera Val Borbera e di tutto l'Appennino Piemontese. Per tali ragioni, come associazione sportiva abbiamo aderito all’appello lanciato dal Sindaco Marco Guerrini.

01
Marzo
2018

LA VAL BORBERA

 

 

 

La Val Borbera, territorio montano dell’Appennino piemontese che presenta caratteri di elevata integrità ambientale e una ricca biodiversità, è ubicata all’incrocio tra quattro diverse Province (Alessandria, Genova, Piacenza e Pavia) e Regioni (Piemonte, Liguria, Emilia-Romagna, Lombardia). Dal punto di vista amministrativo fa parte della provincia di Alessandria anche se la toponomastica e il dialetto rimandano alla passata dominazione ligure.

19
Febbraio
2018

News

 

 

 

Liguria, Emilia Romagna, Lombardia e Piemonte. A fare da cerniera, sta l’Appennino che, nel territorio delle “Quattro Province”, racchiude una terra ai margini: la Val Borbera, una delle zone più incontaminate del Piemonte. Questo angolo di montagna meno nota, in provincia di Alessandria, rappresenta una terra di mezzo; ieri e oggi crocevia di genti, popoli e culture, ma anche una terra di mezzo in senso geologico, interposta tra grandi masse continentali che si muovono l’una verso l’altra a partire dal tardo Giurassico.

provinciacantalupo Ligure - Copiacomune di AL - Copiauisplogo caisport Pulito